Alzheimer Italia - Federazione delle Associazioni Alzheimer d'Italia
home  indice  le strutture  notizie  media  aiutaci  contatti 

CHI SIAMO

Chi siamo
Introduzione
Carta dei Diritti del Malato
Missione e obiettivi
Storia e tappe
Struttura
Statuto
Regolamento
Documento d'impegno
Rapporto Annuale
Bilancio di Missione
Strategia
Come aiutarci
Come contattarci

MISSIONE E OBIETTIVI
"Migliorare la qualità di vita dei malati e dei loro familiari"
Questa è la missione della Federazione Alzheimer Italia perché, di fronte a una malattia ancora poco conosciuta dal punto di vista medico scientifico ma i cui numeri stanno crescendo in tutto il mondo, una migliore qualità di vita è l’unico obiettivo che oggi può, realisticamente, raggiungere chi ha deciso di mettersi dalla parte del malato e dei suoi familiari.
Qualità di vita per la Federazione Alzheimer ha un significato molto preciso. E’ innanzitutto rispetto del malato come persona. Il progressivo e costante declino di chi è colpito dalla malattia porta infatti troppo spesso a considerare il malato più come un problema irrisolvibile che come una persona con una dignità pari a quella di ogni altra persona.
Qualità di vita significa anche consapevolezza, rispetto e condivisione dei sentimenti - di rifiuto, isolamento, rabbia, senso di colpa, impotenza, frustrazione - comuni a tutti i familiari che si confrontano quotidianamente con la malattia e che spesso si sentono soli, inutili e non sempre all'altezza della situazione.
La Federazione Alzheimer Italia, nel suo agire quotidiano, è impegnata a sostenere il principio che deve essere fatto ogni sforzo, deve essere utilizzata ogni risorsa umana ed economica, per poter assicurare ai malati e ai loro familiari una qualità di vita molto più che accettabile.
Gli obiettivi sono:
Informare e sensibilizzare
Sollecitando l’attenzione delle Istituzioni, del mondo della medicina, delle aziende e della popolazione in generale sulla malattia di Alzheimer.
Aiutare e sostenere
I familiari e i malati di Alzheimer divenendone un punto di collegamento e coordinamento e fornendo loro servizi di supporto.
Rappresentare, tutelare, partecipare
I diritti dei malati e dei loro familiari per ottenere una migliore politica sanitaria e sociale e una migliore legislazione, partecipando alla programmazione della politica socio-sanitaria.
Promuovere
La ricerca medica e scientifica sulle cause, la cura e l'assistenza della malattia di Alzheimer.
Sviluppare
Peomuovendo la nascita e lo sviluppo delle associazioni locali per assicurare un'azione efficace sul territorio
Il principio etico che guida la filosofia e le attività della Federazione è il riconoscimento ed il rispetto dei diritti, della dignità e dell'autodeterminazione del malato di Alzheimer.
Dignità e rispetto verso i malati e i loro familiari sono i valori di base che caratterizzano l’azione della Federazione Alzheimer Italia. Insieme ad autonomia, indipendenza, trasparenza e integrità dell’agire sono gli elementi fondanti della responsabilità etica e sociale che da 15 anni guida la Federazione.

Torna su

Vai all'indice

Ritorna alla pagina iniziale

  |     |     |      |     Federazione Alzheimer Italia. Tutti i diritti riservati.
Ultimo aggiornamento di questa pagina 20 agosto 2015